Torrone di Caltanissetta

Problemi al cuore e stress mentale: le mandorle aiutano la prevenzione
22 Settembre 2020
Boom di mandorle nei nuovi prodotti alimentari
22 Settembre 2020
Show all

Torrone or nougat with nuts closeup on wood background.

Il torrone di Caltanissetta è uno dei torroni più rinomati d’Italia. D’influenza araba, questo croccante della Sicilia centrale si distingue per la massiccia presenza dei due generi di frutta secca predominanti in Sicilia: le mandorle, di varietà Tuono, e i pistacchi.
Come tanti altri croccanti, anche il torrone di Caltanissetta viene prodotto nelle versioni a pasta dura o “bloc” e a pasta morbida. La diversa consistenza dipende dal tempo di cottura dell’impasto e dalla proporzione tra miele e zucchero utilizzati nella preparazione.

Ingredienti
400 g di zucchero a velo
250 g di mandorle tuono intere pelate
250 g di pistacchi sgusciati non salati
200 g di miele
Un albume d’uovo

Calorie
449
Grassi
22 g
Carboidrati
54 g
Proteine
9 g
Fibre
5 g

Preparazione
Tostare le mandorle e i pistacchi in forno a temperatura moderata fino a quando avranno preso un colorito dorato.
A parte montare un albume a neve, aggiungere il miele liquido e continuare a sbattere finché il composto non sarà diventato chiaro. Quindi amalgamare il composto con lo zucchero, versare il tutto in un tegame preferibilmente di rame e cuocere a fiamma bassa, mescolando con cura. Quando la pasta del torrone si sarà indurita secondo il proprio gusto, togliere il tegame dal fuoco, mescolare al preparato i pistacchi e le mandorle tagliuzzate grossolanamente e stendere il torrone all’interno di uno stampo rettangolare posto su carta da forno. Coprire con un altro velo di carta da forno pressando bene e mettere il torrone di Caltanissetta a raffreddare a temperatura ambiente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Powered by VirtualArs

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l’utilizzo dei cookie
I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Cookie policy

Questa parte del sito non è visibile a causa delle tue scelte sui cookie

Il cookie chiamato “%SERVICE_NAME%” non può essere visualizzato: Clicca qui e cambia le tue preferenze.